WOMEN’S COFFEE PROJECT

Opportunità e sviluppo per le donne

WOMEN’S COFFEE PROJECT

Opportunità e sviluppo per le donne

Vogliamo parlarvi di caffè tracciabili, di alto livello. Di piantagioni gestite da coltivatrici donne, del loro valore, di promozione della parità di genere e di eguaglianza sociale.

Alla base del WOMEN COFFEE PROJECT c’è la voglia di raccontare e la necessità di cambiare la percezione del ruolo delle donne nel mondo del caffè. Fondamentali con il loro impareggiabile lavoro, devono essere conosciute e riconosciute per il VALORE REALE che hanno.
Piccole piantagioni, grande qualità di caffè ed il lavoro di un gruppo di donne che ci mettono professionalità e passione, possono essere raccontati in maniera diversa, trasparente e corretta. Partendo proprio da adesso, partendo da QUI.

Finalità del Programma

1. Incrementare l’educazione primarie e secondaria di tutti fino a 21 anni di età

2. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per tutti i partecipanti al progetto

3. Costruzione di alloggi dignitosi per i lavoratori delle piantagioni

4. Coltivazione sostenibile in termini monetari e ambientali

I Progetti

< Artwork by Mafreshou >

COLOMBIA
Women’s coffee project

Caffè: San Alberto

Produttrici donne che si sono unite, non solo per riscattare lore stesse, ma per salvaguardare le loro famiglie e accendere una scintilla capace di innescare un enorme cambiamento in questi territori.

< Artwork by Camila Cataldo >

BRAZIL
Donas do Cafè

Caffè: Fazenda Piedade

Il progetto Donas do Café nasce in Brasile, con i produttori, per incentivare le realtà produttive femminili impegnate nella produzione di caffè commerciale, a fare un salto di qualità verso la produzione gourmet e specialty, e ai benefici che i prezzi di vendita superiori possono apportare in termini di stabilità.

< Artwork by Baba >

D.R. of CONGO

Caffè: SOPACDI Micro-Station

Queste offerte specifiche provengono da un gruppo di donne che vivono e coltivano nei villaggi di Mishebere e Ruhunde, nel territorio di Kahele. SOPACDI ha avviato questo progetto per approvvigionarsi e tenere separato il caffè di questo gruppo di coltivatori, al fine di garantire loro un reddito migliore dal caffè speciale e una maggiore indipendenza e autonomia finanziaria.

< Artwork by Costanza Ciattini >

ETHIOPIA
Women’s coffee project

Caffè: Mrs. Butu Galcha

La signora Butu Galcha, residente a Idedo, Yirgacheffe è sempre stata una coltivatrice di caffè. Ha iniziato a lavorare nella piantagione di suo padre in tenera età, ed in seguito ha ereditato il terreno agricolo di piccole dimensioni. L’azienda agricola si è espansa ed ora ha una superficie di 6,6 ettari.

Nel 2022, è stata la 16esima vincitrice del COE Etiopia.

< Artwork by Alliana Cortez >

KENYA
Women’s coffee project

Caffè: Kapkiyai FCS AA

La cooperativa è situata su una delle più alte e pittoresche colline di Nandi, nella Rift Valley .
Operativa da molti decenni nel settore della produzione di caffè nel 2010, Kapkiyai ha iniziato a ricevere il sostegno del “Coffee Initiative” che prevede la l’incremento della formazione in agronomia, nella gestione della cooperativa e del mulino a umido. Tutto questo ha enfatizzato l’inclusione di genere nell’industria del caffè. Con il passare del tempo, la direzione di Kapkiyai iniziò a vedere quale fosse realmente il potenziale delle donne nella cooperativa.

< Artwork by Luchadora >

RWANDA
Women’s coffee project

Cafe de mama Red Bourbon

Cafe de Mama nasce da un gruppo di donne ruandesi appartenenti a Nova Coffee Coop. la cui missione è creare una comunità al femminile in grado di cambiare il modo di coltivare il caffè in Rwanda.


” Attraverso il caffè aiutiamo circa 2800 famiglie produttrici della nostra comunità. Per questo è stato inaugurato il progetto Ikawa Sawa (Sustainable Arabica and Woman in Agricolture) che promuove una forma di agricoltura sostenibile nel rispetto dell’ecosistema ed aiuta le donne che vogliono entrare in questo mondo lavorativo”.

Le Illustratrici

Mafreshou

Nazanin Rastan aka Mafreshou, crea illustrazioni utilizzando diverse tecniche, dall’acquaforte al digital.

Costanza Ciattini

Le sue opere passano dal collage, al collage tridimensionale, alle illustrazioni per libri indipendenti.

Camila Cataldo

Camila nasce in Argentina e per le sue opere si ispira ai fiori, all’estate, ai viaggi, ai libri e alla musica.

Alliana Cortez

Aka thecandyshake, è un’illustratrice freelance autodidatta. Nata nelle Filippine, è cresciuta a Firenze e lavora a Milano.

Luchadora

Alessandra Marianelli, in arte Luchadora è una grafica ed illustratrice con base a Firenze. Forme, colori e tratti decisi, caratterizzano le sue opere.

Baba

Crea illustrazioni a grafite ed in digitale. La caratterizza l’illustrazione essenziale, con linee semplici ma di forte impatto.

Le Illustratrici

Mafreshou

Nazanin Rastan aka Mafreshou, crea illustrazioni utilizzando diverse tecniche, dall’acquaforte al digital.

Costanza Ciattini

Le sue opere passano dal collage, al collage tridimensionale, alle illustrazioni per libri indipendenti.

Camila Cataldo

Camila nasce in Argentina e per le sue opere si ispira ai fiori, all’estate, ai viaggi, ai libri e alla musica.

Alliana Cortez

aka thecandyshake, è un’illustratrice freelance autodidatta. Nata nelle Filippine, è cresciuta a Firenze e lavora a Milano.

Luchadora

Alessandra Marianelli è una grafica ed illustratrice con base a Firenze. Forme, colori e tratti decisi, caratterizzano le sue opere.

Baba

Crea illustrazioni a grafite ed in digitale. La caratterizza l’illustrazione essenziale, con linee semplici ma di forte impatto.

Unisciti a noi. Contribuisci al sostegno di questi progetti.

Unisciti a noi. Contribuisci al sostegno di questi progetti.